Nota nr.325 del 3 marzo sui lavoratori fragili

Con la nota M.pi prot. 325 del 3 marzo 2020 il Ministero fornisce chiarimenti relativamente al personale “lavoratore fragile” in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità, nonché dei lavoratori in possesso di certificazione rilasciata dai competenti organi medico-legali attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o da esiti di patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita (art.26 D.L.18/2020). Ricordiamo che tali lavoratori fino al 28 febbraio 2021 potevano svolgere la propria prestazione in modalità agile anche attraverso l’adibizione a diversa mansione ovvero attività di formazione professionale anche da remoto.

La Nota 325 del 3 marzo 21

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter

Ti potrebbero interessare anche...

TERZA FASCIA ATA, SCHEDA CISL SCUOLA

In attesa della pubblicazione del Decreto Ministeriale, vi anticipiamo la consueta scheda di lettura elaborata dall’ufficio sindacale Come già comunicato per le vie brevi, le

GPS, SCHEDA CISL SCUOLA

In attesa della pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale, vi anticipiamo la consueta scheda di lettura elaborata dall’ufficio sindacale. Come già comunicato per le vie brevi, le domande