ACCESSO AL IX CICLO TFA SOSTEGNO, IL MUR DA RAGIONE ALLA CISL: NO AI 24 CFU

Il MUR, con una nota del Coordinatore dei corsi di specializzazione sul sostegno, ha avvisato gli atenei che i requisiti per l’accesso al IX ciclo del TFA sono cambiati per effetto del DL 19/2024 che detta disposizioni per l’attuazione del PNRR.
Come da noi sostenuto, infatti l’articolo 14 comma 3 del citato decreto legge, intervenendo sui requisiti di accesso ai percorsi di formazione iniziale precisa che si accede ai percorsi di specializzazione sul sostegno con i titoli di studio previsti dall’articolo 5 commi 1 e 2 del D.lvo 59/2017 come modificati dal decreto legge 36/2022. In sostanza si accede ai percorsi dl sostegno di I e II grado con le lauree o i diplomi per gli ITP che danno accesso ai concorsi senza i precedenti 24 CFU e senza abilitazione.

Nota09-04-24_MUR-Uff-III_Accesso-progr_procedure_valutazione_titoli_studio-24-CFU

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter

Ti potrebbero interessare anche...

TERZA FASCIA ATA, SCHEDA CISL SCUOLA

In attesa della pubblicazione del Decreto Ministeriale, vi anticipiamo la consueta scheda di lettura elaborata dall’ufficio sindacale Come già comunicato per le vie brevi, le

GPS, SCHEDA CISL SCUOLA

In attesa della pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale, vi anticipiamo la consueta scheda di lettura elaborata dall’ufficio sindacale. Come già comunicato per le vie brevi, le domande