IL MINISTERO SU PROROGA CONTRATTI ATA

In allegato, inviamo la nota 21550 del 6 giugno 2022 con la quale il Ministero disciplina le proroghe dei contratti a tempo determinato per il personale ATA.

Le proroghe richieste dai Dirigenti scolastici devono riguardare casi di effettiva necessità in cui non sia possibile assicurare l’effettivo svolgimento dei servizi di istituto mediante l’impiego del personale a tempo indeterminato ovvero supplente annuale.

In particolare, le esigenze motivate potranno riferirsi alle attività necessarie per lo svolgimento degli Esami di Stato, al recupero dei debiti formativi nelle scuole secondarie di secondo grado ovvero ad altre situazioni eccezionali che potrebbero compromettere l’ordinato avvio dell’anno scolastico (es. aggiornamento delle graduatorie di istituto, svolgimento delle procedure concorsuali in atto, ecc.).

Le motivate richieste di proroga, come al solito, dovranno pervenire agli Uffici scolastici regionali per la necessaria autorizzazione.

m_pi.AOODGPER.REGISTRO UFFICIALE(U).0021550.06-06-2022

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter

Ti potrebbero interessare anche...

DECRETO LEGGE 71/2024 E SCHEDA CISL SCUOLA

Il testo del decreto-legge 71/2024 e la scheda di lettura relativamente ai provvedimenti che riguardano la scuola. Decreto-Legge 31 maggio 2024 n. 71 Scheda nr.9