MOBILITA’, SCADENZE E PROCEDURE PER PERSONALE IN SERVIZIO ALL’ESTERO

L’ufficio V DGDP del Maeci, con comunicazione MAE00334822022-02-28 del 28 febbraio, richiamando l’Ordinanza Ministeriale n. 45 del 25/02/2022 del M.I. offre indicazioni in merito alle procedure e alle tempistiche per il rientro del personale in servizio all’estero.
In particolare l’art. 3 – comma 3 della citata ordinanza ministeriale dispone che il personale in servizio all’estero in scadenza del proprio mandato è tenuto a presentare domanda, ( secondo le modalità previste dal Codice dell’amministrazione digitale) all’Ufficio scolastico regionale – Ufficio territorialmente competente rispetto alla provincia scelta per il rientro, entro il quindicesimo giorno precedente il termine ultimo per la comunicazione delle domande al SIDI per il proprio ruolo.
Precisiamo che il termine ultimo di comunicazione delle domande al SIDI è del 23 aprile per il personale docente e del 6 maggio per il personale ATA.
Nell’impossibilità di ottenere le sedi richieste, per mancanza di disponibilità, gli interessati sono riammessi nei termini e possono presentare domanda di mobilità all’ Ufficio scolastico di competenza, il quale la acquisisce al sistema informativo per l’assegnazione della titolarità definitiva nel corso delle operazioni di movimento.
Il Maeci, inoltre, nella propria nota specifica che il personale che intende rientrare, ai ruoli metropolitani prima della scadenza del proprio mandato, è tenuto ad inviarne contestualmente comunicazione alla DGDP – Ufficio V del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per via gerarchica entro il termine indicato, all’ indirizzo pec: dgdp.05@cert.esteri.it
Il personale che ha già presentato domanda di rientro anticipato prima dell’emanazione delle presenti disposizioni dovrà attenersi alle istruzioni contenute nell’Ordinanza ministeriale.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter

Ti potrebbero interessare anche...

UNA TANTUM AL PERSONALE DELLA SCUOLA PER IL 2023

La Ragioneria dello Stato ha pubblicato, sul proprio sito, le tabelle relative alla determinazione dell’elemento accessorio una tantum limitato, per tutto il personale delle Pubbliche

PCTO, BENE TAVOLO MA ACCELERARE CONFRONTO

“Come Cisl abbiamo vivamente apprezzato nell’approccio e nella disponibilità dei Ministeri coinvolti il primo incontro tematico su alternanza scuola lavoro che si è svolto oggi