ORGANICO PERSONALE ATA 2021/2022

Nel primo pomeriggio di ieri, si è tenuto il confronto sul D.I. relativo alla ripartizione regionale degli organici ATA per l’a.s. 2021/22. In tale occasione sono state consegnate alle OO.SS. le tabelle degli organici e la distribuzione (provinciale e regionale) dei 1000 posti per AT nelle istituzioni scolastiche del primo ciclo.

Per quanto riguarda la distribuzione dei posti del profilo CS ricordiamo che, come già avvenuto nei precedenti anni scolastici, la ripartizione avviene secondo i parametri del DM 181/2016 e distribuendo la quota rimanente applicando un correttivo che tiene conto della percentuale di alunni disabili rispetto al totale della popolazione scolastica in applicazione del D.L.vo 66/2017

Sempre con riferimento al profilo di collaboratore scolastico la Cisl scuola, ancora una volta, si è dichiarata fortemente contraria alla compensazione degli organici operata a livello regionale finalizzata alla necessità di istituire tanti posti quanti sono, in ciascuna provincia, i collaboratori ex Lsu assunti a posto part time e successivamente trasformati in full time dalla legge di bilancio.
Come si può vedere dalle tabelle relative al profilo di collaboratore scolastico i posti storicamente accantonati per gli ex-LSU continuano a rimanere separati dalla quota di organico “statale”.

Allo stato attuale l’Amministrazione non ha ancora definito le modalità con cui gestire il soprannumero dei collaboratori ex-LSU che si trovano in posizione di esubero sulla scuola di servizio rispetto ai posti accantonati.

Copia di Distribuzione AT X 21-22- su dati OF20-21 e previsione 21-

Organico A.t.a. – Tabella A (2)

Organico A.t.a. – Tabelle B, B1, C, C1

Organico A.t.a. – Tabella C2

Organico A.t.a. – Tabelle D, E, F

 

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter

Ti potrebbero interessare anche...

INTERVISTA DI SCUOLAINFORMA A GISSI

Piano scuola estate, Gissi: ‘proposta seria, ma occorre impegno anche in altre cose’ (INTERVISTA) Maddalena Gissi: ‘la scuola d’estate è una proposta seria, ma bisogna