PATTO SCUOLA, INCONTRO CON GOVERNO. L’8 SETTEMBRE VIA AL CONFRONTO PER IL CONTRATTO

L’incontro di oggi, 6 agosto, col Ministro dell’Istruzione, cui hanno preso parte i rappresentanti delle Confederazioni (per la CISL Angelo Colombini) e delle federazioni di categoria firmatarie del “Patto per la scuola al centro del Paese”, era atteso da tempo, tenuto conto della necessità di dare seguito agli impegni assunti dal Governo nell’intesa con le parti sociali. Tuttavia anche quella di oggi, pur essendo stato definito una calendario di ulteriori incontri su importanti tematiche specifiche, si è rivelata per molti aspetti di natura interlocutoria.
L’Amministrazione ha fornito anzitutto un riepilogo delle risorse messe a disposizione dal Governo per la riapertura dell’anno scolastico, risorse in parte già assegnate alle scuole per le attività finalizzate al raccordo tra l’anno scolastico in via di conclusione e quello successivo (cfr. Piano Estate).
Le organizzazioni sindacali da parte loro hanno espresso non poche riserve circa le modalità con cui il Governo sta gestendo la questione del green pass per il personale scolastico; si veda al riguardo la dichiarazione della segretaria generale Maddalena Gissi.
Il Ministro si è riservato di dare risposta alle numerose questioni poste sulla concreta attuazione delle nuove disposizioni, mentre ha proposto un articolato calendario per lo svolgimento di riunioni di approfondimento su alcuni degli impegni assunti nel patto: il 24 agosto il confronto riguarderà il potenziamento degli ITS e le problematiche del sistema di Istruzione e Formazione Professionale, il 3 settembre sarà la volta delle azioni previste per la Missione 4 del PNRR , mentre l’8 settembre vedrà il primo confronto sull’atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter

Ti potrebbero interessare anche...

INFORMATIVA SU CONCORSO DIRIGENTE TECNICO

Si è svolto questa mattina al Ministero l’incontro di informazione sulla bozza di Regolamento per l’atteso concorso a Dirigente tecnico. Per l’Amministrazione sono intervenuti il